Chi Sono

ritratto cristina ronco

Ciao mi chiamo Cristina Ronco e ti do’ il benvenuto al mio blog, sono nata nelle Marche, a Fano, ma da 30 anni vivo qui, in Friuli Venezia Giulia, sballottolata tra diversi paesi in provincia di Gorizia, insieme a mio marito e a mio figlio che ora ha 17 anni. Ora vivo ed ho base a San Lorenzo Isontino, un piccolo centro immerso nei vigneti, vicino a Capriva del Friuli e Cormons.

Dopo una carriera ventennale come albergatrice, alcune recenti vicissitudini della mia vita, tra tante la perdita di mio papà che è stata quella che mi ha segnata di più, mi hanno portata a cedere il mio hotel e ad avere il desiderio di vendere la casa di famiglia, perché troppo ricca di ricordi e poi troppo grande per mia mamma che si era improvvisamente trovata sola.

All’inizio, quando ancora cercavo di capire, cosa fare della mia vita, ho tentato di venderla per conto mio : inserimento nei portali, cartello affisso nel cancello, passaparola.
Ma senza ottenere alcun risultato.
Non vedendo soluzioni alternative ho deciso di cercare un’agenzia immobiliare. Mi sono rivolta all’agenzia immobiliare migliore della provincia che a detta di vari conoscenti era :

  • “la migliore della piazza”
  • “ogni anno raggiunge degli ottimi risultati e risulta prima nelle vendite”
  • “seria, preparata, specializzata e con tanti anni di esperienza sulle spalle”

Quindi, alla luce di tutto ciò, ho pensato : “ho fatto Bingo”, da oggi non devo più preoccuparmi e non devo più dedicare parte del mio tempo alla vendita della mia casa.

  • contatto l’agente, il quale dopo diversi giorni si degna di venire a vedere la casa, voleva che io andassi in agenzia, ma come poteva avere un’idea circa la mia casa senza vederla? Come avrebbe potuto pubblicizzarla senza neanche fare una fotografia?
  • Firmo il mandato in esclusiva per 8 mesi, convinta che così avrei avuto un solo interlocutore e che con questo “legame”, si sarebbero adoperati ancor di più.

Gli 8 mesi sono passati. Cosa è accaduto nel frattempo?

  • mai una telefonata da parte dell’agente immobiliare, neanche per sapere se la casa era ancora in piedi…
    mai una visita per 7 mesi e 25 giorni….
  • allo scadere dell’ottavo mese, il miracolo
  • mi chiamano per dirmi che c’era una persona interessata alla mia casa e che avrebbe fatto una visita.

NON MI SEMBRAVA VERO!!!!!

Ho pensato, “vuoi vedere che tutte le critiche che avevo riposto nei confronti dell’agenzia immobiliare, erano totalmente infondate?”, mi erano venuti anche i sensi di colpa…

Sensi di colpa bruciati nel giro di pochi giorni, le mie critiche e le mie perplessità erano assolutamente fondate:

l’agente immobiliare era riuscito a farsi scappare anche l’ UNICO potenziale acquirente della mia casa, il quale non li aveva neanche trovati tramite la loro “promozione”, bensì leggendo il mio cartello “vendesi” appeso fuori di casa e per non farsi mancare niente, non conosceva neppure il nome.

Fortunatamente scade l’esclusiva per questi “professionisti” e io ero di nuovo LIBERA.

Ma a questo punto che faccio ?

Voi non ci crederete, ma quella “malsana” idea che avevo in mente da diverso tempo, si fa sempre più forte e decido cosa fare della mia vita :

L’ AGENTE IMMOBILIARE….

ma inizio con un grande vantaggio, rispetto ai miei concorrenti :

  • farò di tutto per non far subire ai miei clienti, tutti gli errori che ho subito io.

E da qui comincia la mia avventura e, chiaramente, la prima casa per la quale ho ottenuto un mandato in esclusiva, era proprio la mia.

  • con il nuovo sistema che mi hanno insegnato e che ho assimilato, ho ceduto la mia casa dopo soli 30 giorni

Nel prossimo articolo ti svelerò quali sono i segreti da conoscere per potersi fidare di un VERO agente immobiliare.

POSSO FIDARMI? E COME NO?

  • mi chiami? Arrivo
  • mi chiamano per la tua casa? Ti avviso e ti aggiorno
  • non hai tempo? Ci penso io
  • colleziono immobili? No, ne prendo in carico al massimo 5 alla volta
  • ho una struttura da mantenere? No, il mio ufficio è a casa mia e lavoro con il mio PC.
  • Quando serve mi sposto e vado a trovare a casa chiunque ha bisogno del mio aiuto. Investo ciò che risparmio per la mia formazione, per la promozione e per la ricerca di immobili che sicuramente non trovo rimanendo seduta dietro ad una scrivania.
  • Cerco i mandati in esclusiva? Si perché così il cliente ha la certezza matematica (almeno con me), che gli dedicherò tutto il tempo e le energie necessarie per raggiungere la vendita della sua casa o la ricerca della casa che amerà per tutta la vita.
  • Vendo capannoni? No, lo lascio fare ai professionisti del settore
  • Affitto case? No, lo lascio fare ai professionisti del settore

Sono in grado di dare una valutazione agli immobili? Si, preparo una stima scritta a tutte le persone che si rivolgono a me e che mi affidano il loro immobile, così, insieme, adottando dei criteri reali, abbiamo modo di stilare una valutazione che sia congrua con il mercato immobiliare di quella determinata zona e di quella particolare categoria. Non mi limito a dare un’occhiata per poi “sparare” numeri a caso.

 

Prendo in carico tutti gli immobili? No, se mi rendo conto che siamo troppo fuori prezzo ed il venditore è irremovibile, non insisto e non continuo ma aspetto! Stessa tutela per chi vuole comprare la casa che amerà, se ritengo che siamo fuori prezzo, glielo faccio capire e non insisto.

Il mio obbiettivo non è prendere più provvigione, ma accontentare il mio cliente.

Mi faccio firmare l’incarico da chiunque? No, prima di tutto verifico che chi mi ha interpellata, sia veramente il proprietario della casa o che abbia almeno una procura del notaio per poter vendere.

Non vendo e non faccio comprare il “COLOSSEO”

mi sono adagiata sugli allori? No, a tutt’oggi continuo a studiare, a formarmi e ad informarmi. Le strategie di marketing sono dotate di moto perpetuo
conosco il mio territorio? Si, ci vivo e lo vivo da tanti anni

  • ho un buon rapporto con le persone? Si, la cosa che preferisco fare di primo acchito è creare un’empatia con tutti quelli che posso aiutare a vendere o a comprare la casa che ameranno.
  • Ho un target di riferimento? Si, ogni immobile è diverso così come il cliente e per fornire un servizio migliore, mi sono specializzata nell’accontentare una determinata fascia.
  • Ti aiuto fino al rogito? Si, finché non è firmato il passaggio di proprietà, saremo legati come gemelli siamesi. Ma anche da lì in poi non sarai abbandonato da me, forse un tuo parente, amico, vicino, potrebbe avere bisogno di me! Quindi aspettati almeno gli auguri di buone feste!

Non dico che sarò per te, la soluzione definitiva, ma sono certa che un aiuto te lo posso dare!

Se vuoi vedermi all’opera, chiamami e prenota una CONSULENZA GRATUITA, questo è il mio numero 348 7152552

Se ne vuoi sapere di più, scarica la guida “come vendere casa senza pensieri” compilando il form……

Ciao e arrivederci a presto

 

Cristina