CONTRIBUTO REGIONE FVG ACQUISTO PRIMA CASA

By | settembre 8, 2019
Riserva di proprietà

 

AFFRETTATI altrimenti rischi di perdere l’ennesima occasione, infatti sappi che se stai valutando di comprare casa, non devi assolutamente lasciarti sfuggire l’opportunità che ti dà la Regione del Friuli Venezia Giulia :

Dal 4 luglio 2019 fino ad esaurimento fondi

è possibile presentare domanda di contributo per le nuove iniziative di solo “ACQUISTO” della prima casa di abitazione.

Domande

Le domande devono essere presentate a mano dai richiedenti il contributo presso le banche convenzionate.

Prima casa

Per “Prima Casa” si intende l’alloggio adibito ad abitazione e residenza anagrafica con dimora abituale dei beneficiari, e avente destinazione d’uso residenziale.

Acquisto

Per ACQUISTO si intende l’iniziativa volta a :

a) acquisire, successivamente alla presentazione della domanda di contributo, l’intera proprietà di un’unità immobiliare COMPLETATA

Contributo regionale

Gli incentivi di “edilizia agevolata” sono erogati in contributi in conto capitale, erogati in unica soluzione. Il contributo è di € 13.000,00.

Maggiorazioni

L’entità dei contributi è maggiorata nella misura di 2.500,00 euro in favore di determinati richiedenti in condizione di debolezza sociale o economica, le maggiorazioni non sono cumulabili.

Da chi può essere presentata la domanda

Nel caso di ACQUISTO, può presentare domanda di contributo, l’ acquirente dell’immobile.
Se la proprietà sarà in capo a due soggetti, la domanda dovrà essere presentata insieme da entrambi in FORMA ASSOCIATA (domanda con due richiedenti).

 

Presentazione della domanda 

La domanda di contributo per ACQUISTO deve essere presentata prima della data di acquisizione della proprietà . La domanda verrà registrata in via telematica e inserita in una lista d’attesa tramite un apposito sistema informatico. Le domande in lista saranno ammesse a contributo con deliberazione della Giunta regionale fino a concorrenza delle risorse di volta in volta disponibili. La mera presentazione della domanda e la sua registrazione informatica non da diritto all’ottenimento del contributo. Nel corso del procedimento contributivo l’istituto erogatore richiederà la presentazione della documentazione prevista dal Regolamento.

Obblighi dei beneficiari

I beneficiari dei contributi hanno l’obbligo di trasferire la dimora abituale, nell’alloggio oggetto del contributo e richiedere al Comune la relativa residenza anagrafica e di mantenerla per un periodo di cinque anni. Nello stesso periodo vige anche l’obbligo di non locare né alienare l’alloggio.

 

Ora hai capito perchè ti faccio fretta? Perchè i contributi hanno una scadenza! Verranno concessi fino al raggiungimento del budget prefissato. Poi, PUFF, tutto finirà.

Se l’argomento trattato ti sembra difficile da gestire e vuoi capire meglio come affrontare l’acquisto di una casa e se rientri tra quelli che possono usufruire di questo contributo a tempo DETERMINATO, non esitare a contattarmi, ti fornirò una consulenza accurata di almeno 1 ora, completamente GRATIS!!

La domanda di contributo per l’ ACQUISTO della tua “prima casa” la preparo io e personalmente mi occuperò anche della presentazione.

? E’ da tempo che cerchi casa e sei stanco di vedere case non adatte a te?

? Sei stufo di avere a che fare con agenti immobiliari che hanno a cuore solo la loro provvigione e che cercano di venderti le case che hanno a catalogo?

Domoria è l’UNICO sistema in cui sarai tutelato al 100% da un professionista che lavora solo per te e nel tuo esclusivo interesse.

Per essere sicuri di fornire un servizio accurato e preciso ho deciso di seguire al massimo 5 persone alla volta, quindi contattami SUBITO per verificare di avere la possibilità di inserirti fra i miei clienti.

Chiamami al ➡️ 348 7152552

O inviami un messaggio su Whatsapp ➡️ http://bit.ly/2MXaVrP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *